Sezione: In bicicletta

Tutti gli itinerari in bicicletta raggiungibili a Collecchio e dintorni!

Tutti in bicicletta!

Logo-ciclovia-parchiITINERARIO “A”
Collecchio – Strada Farnese – Vigheffio – San Martino – Collecchio
Punto di partenza e di arrivo: Chiesa Parrocchiale di Collecchio
Tempo medi di percorrenza: 60 minuti
Distanza: 17,5 Km
Difficoltà: facile

In bicicletta lungo un itinerario pianeggiante che si sviluppa interamente lungo strade asfaltate a tratti ombreggiate. All’inizio, percorrendo strada Valli, si trova il parco pubblico “F. Nevicati” con al proprio interno Villa Soragna. Presenza lungo il percorso di numerosi complessi residenziali e di uno dei pochi fontanili rimasti nella zona, situato lungo strada San Martino all’altezza della Chiesa Parrocchiale. Proseguendo lungo strada Farnese, costeggiando il torrente Baganza, si può giungere a Parma. Punto di sosta e d’informazione presso la sede del Circolo ‘San Martino’ sulla strada omonima.

ITINERARIO “B”
Collecchio – Vigheffio – San Martino – Collecchio
Punto di partenza e di arrivo: Chiesa Parrocchiale di Collecchio Tempo medio di percorrenza: 90 minuti.
Distanza: 24 Km
Difficoltà: facile

Itinerario pianeggiante con alternanza di tratti asfaltati e tratti a fondo ghiaiato. Punti di interesse di tipo storico-architettonico nella frazione di Madregolo, quali il ‘Borgo’, la chiesa medioevale e la corte rurale fortificata detta ‘Il Torrione’. All’altezza del podere ‘Le Chiesuole’ e da Via Martinelli possibilità di deviare dall’itinerario principale per entrare nell’area del Parco del Taro e seguire i percorsi pedonali e ciclabili segnalati. Punti di sosta ed informazione presso le aree attrezzate del Parco del Taro.

ITINERARIO “C”
Collecchio – Corte di Giarola e Parco del Taro – Oppiano – Gaiano – Talignano e Parco dei Boschi di Carrega – Giarola – Collecchio
Punto di partenza e di arrivo: Piazza Repubblica
Tempo medio di percorrenza: 60 minuti
Distanza: 12,4 Km
Difficoltà: facile/media

Itinerario caratterizzato nel tratto Collecchio-Gaiano da strade pianeggianti in parte asfaltate e parte a fondo ghiaiato, poco ombreggiate ed a tratti immersi nelle prime colline dove si presentano accentuati saliscendi.
I percorsi si snodano all’interno delle aree protette dei parchi del Taro e dei Boschi di Carrega. Punti di sosta si trovano alla Corte di Giarola e ad Oppiano.
Una variante al percorso consente di raggiungere la pieve romanica di Talignano e di attraversare i Boschi di Carrega rientrando a Collecchio attraverso via Conventino.

ITINERARIO “D”
Giarola – Oppiano – Ozzano Taro – Monte delle Vigne – Segalara – Talignano – Giarola
Punto di partenza e di arrivo: Corte di Giarola (Parco del Taro)
Tempo medio di percorrenza: 90 minuti
Distanza: 16,2 Km
Difficoltà: media/difficile

Il punto di partenza è individuato presso la Corte di Giarola e da qui si procede verso la Chiesa di Oppiano. Da Oppiano si arriva ad Ozzano Taro: i percorsi da pianeggianti diventano ripidi ed a volte con fondo ghiaiato o in terra battuta.
Il tratto di crinale, coincidente con quello storico della Via Francigena, è più adatto a mountain bike o city bike. Punti di sosta e d’informazione si trovano alla Corte di Giarola, a Oppiano e nei pressi della chiesa Parrocchiale di Ozzano Taro.