Sezione: Tesori naturali

Cosa visitare: dal B&B Aria di Parma tra i gioielli naturalistici di Parma e provincia.

Parco del Taro e Corte di Giarola

Corte-di-Giarola_Turismo-Emilia-Romagna_via-flickr-270x200-150x150Tra Fornovo e Pontetaro si snoda il parco protetto del Taro, che tutela oltre 20 km di fiume.

Il Parco del Taro può essere visitato, percorrendo i sentieri attrezzati, oppure ‘vissuto’, sempre rispettando le regole di fruizione: si può pescare, andare in bicicletta o a cavallo, fare bagni di sole o raccogliere funghi.

All’interno si trova Corte di Giarola, un antico complesso monastico risalente al medioevo, oggi funzionalmente ristrutturata.